Homepage
Sede:
Via:
Telefono:
Partita Iva:
Mail:
  Siena ( CAP 53100 )
  Dario Neri , 53
  335 7859316
  01220190522
  info@pascaleditrice.it
Benvenuto     28 Ott 2020       registrati | Login


Categoria: Libri Pascal Editrice

Libri disponibili anche in sottocategorie:

A casa di Emily (3)     La sapienza delle cose (3)     L'anima diffusa (20)     Le notti (16)    
Giorni /persone e storie (19)     Rivista - Il Chiasso Largo (13)     Celeste e rosa (3)     Popoli, chiese e castelli (4)    
Nova Humanitas (1)     Intermezzi (2)     I Colonnini (1)     La voce narrante (3)    
Banda Larga (3)     Gli Stivali del Gatto (1)    

Libri scelti da: | Titolo | Data | Classifica | Popolarità | 

Libri ordinati per: Data (elenca prima i libri più vecchi)




Scegli la pagina:   [ << Pagina precedente ] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 
book cover
Viaggio a Siena nel secolo scorso   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice


Autore : A cura di Serafina Baglioni, Michele Bonadio, Duccio di Gaetano, Francesca Paoli e Lucia Pianigiani

Prezzo : 15,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : “Nel 150° dell’Unità d’Italia è stato ricordato che il PSI, vissuto 100 anni, ha lasciato nella storia una traccia indelebile. E a Siena e provincia, dalla Liberazione alla fine della prima repubblica? Per dare una risposta a questa domanda abbiamo iniziato un itinerario uniti dal desiderio di raccogliere testimonianze e memorie, di vivere insieme ai nostri interlocutori le emozioni del compianto per chi non c’è più e dell’orgoglio di un passato di idee forti praticate nel reale del PSI, il partito delle riforme”. ISBN:978-88-7626-116-9

Pagine 112

Dimensioni:15x21


Questo libro è stato aggiunto : Dic 13, 2011
Punti: 1002
Rapporto su collegamenti a libri difettosi
book cover
LA RUOTA DEL GRANO   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice / L'anima diffusa


Autore : Maria Gargano

Prezzo : 10,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : Questo libro rappresenta un percorso poetico al tempo stesso semplice ma molto complesso. Semplice perché la poesia di Maria Gargano è costruita attraverso le parole del quotidiano, senza termini altisonanti o metafore spericolate, senza effetti speciali, insomma. Complesso perché proprio attraverso l’apparente “facilità” espressiva che sceglie è capace di insinuarsi, con grande tensione lirica, nelle pieghe più profonde del vissuto, componendo un affresco che delinea ogni fibra della nostra umana esistenza: amore, maternità, natura, ricordo, rimpianto, speranza, coscienza civile e molto altro ancora l’autrice visita e analizza attraverso quella eterna lente trasfigurante e rivelatrice che da sempre chiamiamo Poesia. ISBN:978-88-7626-117-6

Pagine 109

Dimensioni:15x21


Questo libro è stato aggiunto : Dic 13, 2011
Punti: 904
Rapporto su collegamenti a libri difettosi
book cover
Il Chiasso Largo - Numero 12   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice / Rivista - Il Chiasso Largo


Autore : Pascal Editrice

Prezzo : 5,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : L’ultimo poeta del nostro ‘900 In ottobre ci ha lasciato Andrea Zanzotto. Aveva novant’anni. Era dunque l’ultimo superstite di quella generazione di poeti e scrittori che, nei decenni precedenti e seguenti l’ultima guerra mondiale, rifondarono la letteratura italiana, la nostra cultura, la nostra dignità nazionale; creando un nuovo linguaggio e un’inedita sensibilità civile, portandoci finalmente lontano dalle fatue retoriche, pur sorrette da mirabolante maestria tecnica, della triade Carducci, Pascoli, D’Annunzio e dei loro terribili imitatori. Dire Zanzotto equivale a dire Montale, Quasimodo, Ungaretti, Luzi, ma anche Pratolini, Fenoglio, Bassani, Pavese, Pasolini; equivale a evocare quella stagione geniale e feconda delle nostre lettere che quelli della mia classe (1951) impararono a conoscere come contemporanea, che oggi invece sembra lontana non trenta o quarant’anni ma secoli. Versi scritti con inchiostro, non al pc. Che nessuno mai messaggiò col cellulare. Che difficilmente qualcuno ha mai allegato a una mail. Libri le cui pagine andavano separate col tagliacarte, che ignoravano il lusso di copertine rigide, tanto meno lucide. Quella letteratura fondò negli anni ’40 del Novecento la nostra democrazia e accompagnò il Paese nel progresso e nella modernità ai quali si aprì nei “meravigliosi” anni ’50. Quella poesia ci rese adulti: “M’illumino d’immenso”, “ … ed è subito sera”, “Spesso il male di vivere ho incontrato …”, “Verrà la morte e avrà i tuoi occhi”; versi e bagliori che guidarono generazioni alla scoperta di una sensibilità moderna e dunque di se stesse. Zanzotto fu tra le ultime leve di quella stagione; ad essa è sopravvissuto, a lungo. La sua opera fondamentale è intitolata: “Il galateo in bosco”, vigorosa testimonianza della “preistoria” agricolo-botanica della poesia italiana (i “ligustri e acanti” montaliani). Dalla “beat generation” in poi la poesia si è fatta metropolitana. Non a caso i suoi ultimi anni di vita sono trascorsi in un silenzio ancor più ermetico di quello cui pure la sua natura schiva si era da sempre affidata. È come se la sua morte consenta la definitiva e onorata sepoltura di tutto un secolo letterario, il nostro Novecento, che nell’esile e stanca figura del grande poeta veneto continuava sommessamente a respirare. Zanzotto, figlio di un antifascista perseguitato dal regime; egli stesso partigiano nelle file di “Giustizia e Libertà”, fu testimonianza vivente di quella parte di italiani che durante la guerra tentarono di gettare le basi di un’Italia nuova e diversa, riscattata dal servilismo verso il potente, dall’opportunismo, dalla cura ossessiva per il proprio particolare intimamente connessa all’indifferenza verso il bene comune. Italiani che, specie guardando all’Italia di ora, sono stati traditi dalle generazioni successive e beffati dalla storia. Tuttavia, attraverso le loro opere – letterarie, artistiche o di pensiero –, quegli italiani hanno lasciato a noi, soprattutto a chi oggi è giovane, un patrimonio di idee e passioni che, se ben compreso e assimilato, costituisce un formidabile strumento per riflettere sul passato e trovare la forza per cambiare il presente.
Questo libro è stato aggiunto : Dic 28, 2011
Punti: 889
Rapporto su collegamenti a libri difettosi
book cover
LA RANA GRACIDA   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice / Giorni /persone e storie


Autore : Renato Masi "Gino"

Prezzo : 10,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : La terra di Siena, durante l’ultima guerra, ha visto numerosissimi suoi giovani combattere come partigiani nelle file della Resistenza. La gran parte di essi tuttavia venne dalle campagne, da quella società agricola, in gran parte mezzadrile, che più aveva vissuto sulla propria pelle l’ingiustizia e lo sfruttamento del fascismo e meglio e prima prese coscienza della necessità di ribellarsi per conquistare nuova dignità e futuro. I partigiani che salirono in montagna dalla città, da Siena, furono pochi, tra questi Renato Masi, nome di battaglia “Gino”. Queste pagine, nella loro semplicità e inesauribile freschezza, ci rendono testimonianza dell’epoca più drammatica della nostra storia recente, dello straordinario valore civile di chi compì la scelta di non piegarsi alla tirannide, mettendo in gioco la propria giovanissima vita per costruire quella libertà e quella pace delle quali tutti noi, ancora oggi, continuiamo a godere. ISBN:978-88-7626-118-3

Pagine 95

Dimensioni:15x21


Questo libro è stato aggiunto : Apr 11, 2012
Punti: 929
Rapporto su collegamenti a libri difettosi
book cover
La villa degli amanti   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice / La voce narrante


Autore : Sofia Scaramelli

Prezzo : 10,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : Un amore che attraversa i secoli, i millenni: Catullo e Lesbia, coppia di amanti che da sempre illumina di sé l’immaginario collettivo, sembrano reincarnarsi in un uomo e una donna d’oggi. Il giovane e ingenuo ingegnere Valerio Catuli e la spregiudicata donna d’affari Claudia, riflettono caratteri e personalità di quei due famosi amanti della Roma antica e al centro della vicenda che li accomuna si trova un’antica villa romana, la “villa degli amanti”, sepolta nel sottosuolo della “Città Eterna”. Il loro amore, sensualissimo e crudele, si intreccerà a intrighi, agguati e violenze la cui posta è la conquista di un favoloso tesoro. La soluzione di un antico rebus latino, attraverso una serie continua di colpi di scena, porterà verso un finale che, in realtà, sembra aprirci la porta su di una nuova storia. ISBN:978-88-7626-119-0

Pagine 153

Dimensioni:15x21


Questo libro è stato aggiunto : Mag 21, 2012
Punti: 1140
Rapporto su collegamenti a libri difettosi


Scegli la pagina:   [ << Pagina precedente ] 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 

Designed By Holy

Un altro progetto MAX s.o.s.