Homepage
Sede:
Via:
Telefono:
Partita Iva:
Mail:
  Siena ( CAP 53100 )
  Dario Neri , 53
  335 7859316
  01220190522
  info@pascaleditrice.it
Benvenuto     10 Lug 2020       registrati | Login


Categoria: Libri Pascal Editrice

Libri disponibili anche in sottocategorie:

A casa di Emily (3)     La sapienza delle cose (3)     L'anima diffusa (20)     Le notti (16)    
Giorni /persone e storie (19)     Rivista - Il Chiasso Largo (13)     Celeste e rosa (3)     Popoli, chiese e castelli (4)    
Nova Humanitas (1)     Intermezzi (2)     I Colonnini (1)     La voce narrante (3)    
Banda Larga (3)     Gli Stivali del Gatto (1)    

Libri scelti da: | Titolo | Data | Classifica | Popolarità | 

Libri ordinati per: Popolarità (dal minore al maggior successo




Scegli la pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19   [ Prossima pagina >> ]
book cover
Lasciateci vivere la nostra primavera - E altre favole teatrali   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice


Autore : Maria De Masi

Prezzo : 10,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : In “Lasciateci vivere la nostra primavera” e nelle altre favole teatrali raccolte in questo volume, Maria De Masi, pur guardando il mondo con gli occhi incantati del “fanciullino” di pascoliana memoria, svolge la sua funzione educativa svelando, con l’arma della presa in giro e dell’arguzia, presunzioni, ipocrisie, egoismi, miopie delle quali troppo spesso è intessuta la società degli adulti. Quella della nostra autrice è una satira benevola, intendiamoci, ma non per questo meno efficace e costruttiva, anzi è proprio la soavità con la quale lei ce la porge a renderla più penetrante. Questo di Maria De Masi è un “mondo salvato dai bambini”, cioè un mondo che ha bisogno di innocenza, bontà, sincerità, ed è la forza e la dolcezza di questi valori a riempire di poesia le sue fiabe edificanti.

ISBN:978-88-7626-092-7

Pagine 103

Dimensioni:14,5x21


Questo libro è stato aggiunto : Ago 17, 2010
Punti: 810
Rapporto su collegamenti a libri difettosi
book cover
Un sonetto al giorno   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice / L'anima diffusa


Autore : Laboratorio del sonetto

Prezzo : 15,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : … il vernacolo senese non è solo la lingua dei nostri nonni, ma anche quella che, con le inevitabili trasformazioni storiche, parliamo tutti i giorni, quando facciamo la spesa, o il pieno a un distributore, per salutare un amico, o per dire due paroline all’amata. Così anche la visione di Siena non è quella incantata, oleografica e senza tempo di una città irreale sospesa in un eterno medioevo, che ricorda una gloria passata e ormai irripetibile. La nostra Siena è anche la Siena di tutti i giorni e i poeti del Laboratorio del sonetto non si limitano a tratteggiare l’incanto di un panorama o i ricordi di Contrada, ma parlano anche delle cose quotidiane: il traffico, la nettezza urbana, il distributore dell’acqua… i fatti della cronaca più spicciola diventano così pretesto per fare poesia e per fare due risate sulla realtà di tutti i giorni, magari attraverso una garbata ironia.

ISBN:978-88-7626-086-5

Pagine 130

Dimensioni:17x21


Questo libro è stato aggiunto : Dic 20, 2010
Punti: 813
Rapporto su collegamenti a libri difettosi
book cover
La mezzadria nelle terre di Siena e Grosseto   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice


Autore : Mario Ascheri e Alessandro Dani

Prezzo : 10,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : In nessun luogo, come nella Toscana meridionale, la mezzadria ha conformato storicamente non solo l’agricoltura, ma l’intera cultura economica e sociale del territorio. In esso questa specifica forma di contratto agrario, nel corso dei secoli, ha modellato ambiente e paesaggio, ha condizionato il modo di vivere della gente nelle campagne e nelle stesse città che, almeno fino alle soglie del XX secolo, vivevano della ricchezza che nelle campagne si produceva. Sono state infine le lotte mezzadrili che, nel ‘900, hanno prodotto e alimentato la formazione di una coscienza di classe dei contadini, delineando quell’appartenenza politica di massa che ancora oggi, pur con sensibilità e forme diverse, continua a caratterizzare quest’area geografica. Mario Ascheri e Alessandro Dani tracciano un agile profilo storico di questa evoluzione nelle province di Siena e di Grosseto, per apprendere il passato e, soprattutto, per comprendere il presente.

ISBN:978-88-7626-111-4

Pagine 121

Dimensioni:14,5x21


Questo libro è stato aggiunto : Nov 10, 2011
Punti: 820
Rapporto su collegamenti a libri difettosi
book cover
LA RUOTA DEL GRANO   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice / L'anima diffusa


Autore : Maria Gargano

Prezzo : 10,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : Questo libro rappresenta un percorso poetico al tempo stesso semplice ma molto complesso. Semplice perché la poesia di Maria Gargano è costruita attraverso le parole del quotidiano, senza termini altisonanti o metafore spericolate, senza effetti speciali, insomma. Complesso perché proprio attraverso l’apparente “facilità” espressiva che sceglie è capace di insinuarsi, con grande tensione lirica, nelle pieghe più profonde del vissuto, componendo un affresco che delinea ogni fibra della nostra umana esistenza: amore, maternità, natura, ricordo, rimpianto, speranza, coscienza civile e molto altro ancora l’autrice visita e analizza attraverso quella eterna lente trasfigurante e rivelatrice che da sempre chiamiamo Poesia. ISBN:978-88-7626-117-6

Pagine 109

Dimensioni:15x21


Questo libro è stato aggiunto : Dic 13, 2011
Punti: 826
Rapporto su collegamenti a libri difettosi
book cover
Storie di donne e di - Siena raccontata attraverso il teatro di Contrada   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice


Autore : Alda Pianigiani Garosi

Prezzo : 15,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : Alda Pianigiani ha rappresentato una parte importante e originalissima della ricca tradizione del teatro popolare senese e della stessa storia della nostra città. Leggendo le commedie raccolte in questo libro, ci immergiamo nello spirito senese più puro, che qui è ritratto con affettuosa ironia. Questa lettura ci permette di ripercorrere e comprendere alcuni fra i periodi più difficili e dunque importanti della storia della città durante lo scorso secolo. Grazie a questo estremo dono, vero atto d’amore tributato alla sua città, Alda continua e continuerà a vivere insieme a noi sulle ali della poesia.

ISBN:978-88-7626-108-4

Pagine 360

Dimensioni:17x24


Questo libro è stato aggiunto : Nov 17, 2011
Punti: 826
Rapporto su collegamenti a libri difettosi
book cover
Il Chiasso Largo - Numero 9   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice / Rivista - Il Chiasso Largo


Autore : Pascal Editrice

Prezzo : 5,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : Alda Alda Merini non scriverà più versi. Probabilmente ci saranno editori che pubblicheranno postume sue poesie; il malvezzo di raschiare il fondo dei cassetti dei grandi autori defunti non morirà mai. Ma quel limpido fiume carsico che sotto la superficie di una vita stenta e sventurata, a più riprese è emerso per offrire una delle più nitide e alte testimonianze liriche del novecento e di questo breve scorcio di un nuovo secolo, si è raccolto per sempre nel suo letto sotterraneo. Quando muore un poeta, non cessa semplicemente di vivere una persona; si spegne una luce che illuminava di verità uno spazio del nostro esistere; si chiude una finestra dalla quale era possibile guardare con occhi diversi ciò che a tutti è dato guardare ma a pochi vedere. Certo i grandi poeti sono immortali. Ma la loro immortalità può essere peggiore di una dignitosa e irrevocabile estinzione. Spesso li imbalsamiamo in stereotipi arbitrari, scaviamo loro una nicchia e li incassiamo nel muro, li congeliamo in aride antologie… Mentre il poeta è un decifratore e ricodificatore del reale, scompone la vita in segmenti reinterpretati dalla sua sensibilità e personale visione del mondo e ce la ripropone sotto forma di allusioni, sogni, metafore, analisi; concedendoci conoscenze e angoli di visione che prima non possedevamo. Quando un poeta muore, seppelliamolo con grazia e rassegnazione. Ma l’omaggio vero che possiamo rendergli sta nel continuare a tenere in vita la sua poesia, proseguendo nella ricerca che egli ci ha indicato. Detta così sembra cosa ovvia e facile. Il fatto è che non accade mai. Sembrerebbe che la poesia sia inutile. Forse è proprio così. Tutti onorano e celebrano Dante, Leopardi, Montale, ma se ci guardiamo intorno, se ci specchiamo nella società amorale, volgare, violenta, qualunquista che ci circonda, troviamo ignorata, nei fatti, la loro esperienza. E non è questione di istruzione o meno: anche chi ha studiato e può definirsi colto emana a piene mani amoralità, volgarità, violenza… Qualcuno, a questo punto, mi darà del moralista: ormai non esistono più le persone morali. Non appena qualcuno si permette di fare un minimo richiamo a qualche valore etico viene bollato come “moralista”. Io non credo di esserlo; vorrei solo un briciolo di coerenza. Vorrei che questa società, nel suo complesso, almeno provasse a vivere un minimo in aderenza con quei principi e valori e fini (civili, religiosi, sociali) ai quali, a parole, dichiara di ispirarsi. Tutto qui. Allora, Alda Merini: ha cantato la propria emarginazione, il proprio essere altro e al di fuori dalla vita di tutti, ha esplorato la disperazione degli ultimi e il senso profondo dell’essere a questo mondo di ognuno. Che il suo messaggio resti, crei, incida, mentre in questo paese aumentano gli emarginati, si perseguitano i diversi, per razza o per natura, si sacrificano gli ultimi di ogni condizione. Almeno noi pochi che ci crediamo, comandiamoci le sue parole: “…la verità è sempre quella/ la cattiveria degli uomini/ che ti abbassa/ e ti costruisce un santuario di odio/ dietro la porta socchiusa…”
Questo libro è stato aggiunto : Lug 22, 2010
Punti: 828
Rapporto su collegamenti a libri difettosi
book cover
Fatti furbo... guagliò   Molto popolare

Categoria : Libri Pascal Editrice / Giorni /persone e storie


Autore : Giovanni Di Pompeo

Prezzo : 10,00
Ordina ora prosso 365 Bookmark.it
Descrizione : Questo piccolo libro è un prezioso documento: ci porta indietro di quasi mezzo secolo a ricordare o conoscere di prima mano – dipende dall’età del lettore – un’Italia che fu, fatta di istituti storicamente sopravvissuti a sè stessi, come il servizio di leva obbligatorio, che non a caso ormai da un quindicennio non esiste più; di burocrazia ottusa, di furbizie, scaltrezze, sotterfugi, intrighi e manovre varie per eludere la così detta “naia” o almeno per ridurne durezza e durata. Queste gustose pagine vanno raccomandate a vecchi e giovani: i primi troveranno in esse il sapore della giovinezza. I secondi impareranno quanto sono stati fortunati a nascere in un’epoca nella quale il “mestiere delle armi” è una libera scelta professionale, non più una condanna.cordare o conoscere di prima mano – dipende dall’età del lettore – un’Italia che fu, fatta di istituti storicamente sopravvissuti a sè stessi, come il servizio di leva obbligatorio, che non a caso ormai da un quindicennio non esiste più; di burocrazia ottusa, di furbizie, scaltrezze, sotterfugi, intrighi e manovre varie per eludere la così detta “naia” o almeno per ridurne durezza e durata. Queste gustose pagine vanno raccomandate a vecchi e giovani: i primi troveranno in esse il sapore della giovinezza. I secondi impareranno quanto sono stati fortunati a nascere in un’epoca nella quale il “mestiere delle armi” è una libera scelta professionale, non più una condanna.

ISBN:978-88-7626-150-3

Pagine 144

Dimensioni:12x18


Questo libro è stato aggiunto : Lug 20, 2011
Punti: 828
Rapporto su collegamenti a libri difettosi


Scegli la pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19   [ Prossima pagina >> ]

Designed By Holy

Un altro progetto MAX s.o.s.